COVID-19: CUBIT non si ferma

lunedì, 16 marzo 2020

COVID-19: CUBIT non si ferma News A seguito dell’emergenza coronavirus, CUBIT ha adottato un piano di misure preventive per continuare a garantire qualità e sicurezza sia ai clienti che ai propri dipendenti.

Il nostro reparto tecnico è pienamente operativo ed in linea con le prescrizioni in materia di protezione personale. Le nostre sedi di Navacchio e Maranello rispettano il normale orario di lavoro. La pratica dello smart-working è stata adottata per tutte le attività che possono essere gestite da remoto, senza che questo possa comportare disagio per i clienti.

Per il periodo che durerà l’emergenza tutte le riunioni saranno svolte grazie a strumenti di videochiamata e videoconferenza e l’ingresso di personale esterno ai nostri uffici sarà limitato a casi eccezionali.

CUBIT si impegna ad offrire la qualità e la professionalità di sempre anche in questa situazione critica, nel pieno rispetto delle misure imposte dai Decreti per il contenimento dell’epidemia e augurandosi di poter tornare prima possibile alla normalità.

Siamo certi che comprenderete eventuali disagi, condividendo la stessa situazione.

#andràtuttobene!

Il team CUBIT 

CUBIT. Progetto C​ubus finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020