CUBIT sbarca negli USA

martedì, 20 maggio 2014

Una sede americana per Cubit. Grazie ad un progetto di internazionalizzazione finanziato dalla Regione Toscana, negli ultimi due anni CUBIT ha già aperto due sedi operative all’estero: una in Brasile, a San Paolo, ed un’altra in Cina, a Pechino.

In questo suo processo di internazionalizzazione, oggi nasce Cubit Inc., con sede a San Francisco, creata per supportare lo sviluppo di CUBIT sul mercato americano.

La nuova sede di San Francisco rappresenta un importante traguardo per l’azienda toscana, che tramite Cubit Inc. si appresta a lanciare un nuovo ed innovativo progetto nell’ambito dell’Iot applicata allo Smart Parking.

CUBIT. Progetto C​ubus finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020