Prof. Ing. Giuliano Manara – Presidente

Prof. Ing. Giuliano Manara - Presidente Giuliano Manara è Professore Ordinario di “Campi Elettromagnetici” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa, dove è titolare anche del corso di “Microonde” della Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni. E’ membro del Consiglio del Dottorato di Ricerca in “Ingegneria dell’Informazione” presso l’Università di Pisa. Dal 2000 è Presidente del Corso di Studio in Ingegneria delle Telecomunicazioni, nato dall’aggregazione della Laurea Triennale e della Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni. Collabora dal 1980 con il Department of Electrical Engineering della Ohio State University dove, nel 1987, è stato Visiting Professor presso l’ElectroScience Laboratory. E’ stato responsabile scientifico di contratti di ricerca stipulati con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), con il Ministero della Difesa e con altri enti pubblici e privati. Dal 1990 è Professore incaricato di Campi Elettromagnetici presso l’accademia Navale di Livorno della Marina Militare Italiana per il Corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni Accademia Navale. Il Prof. Manara è autore di più di 100 lavori pubblicati su riviste internazionali con revisori e di più di 200 lavori presentati a conferenze internazionali. Ha organizzato diverse sessioni speciali per i congressi più accreditati a livello mondiale nel settore dell’elettromagnetismo applicato. I suoi interessi di ricerca più recenti riguardano: il progetto di antenne a microonde con applicazione alle reti wireless a larga banda ed il progetto di superfici selettive in frequenza e di metamateriali. Si è occupato di tecniche asintotiche e numeriche per l’analisi dello scattering elettromagnetico e dei sistemi radianti, sia nel dominio della frequenza che nel dominio del tempo. In questo contesto, ha rivolto particolare attenzione alla modellistica elettromagnetica applicata al telerilevamento attivo a microonde, alla compatibilità elettromagnetica, al progetto di antenne ad alta frequenza e di superfici selettive in frequenza (FSS). Infine, si è dedicato allo studio di nuove tecnologie per reti wireless a larga banda e di sistemi di identificazione a radiofrequenza (Radio Frequency IDentification). Nel 2007 è stato nominato dal CNR Rappresentante Italiano nella Commissione B “Campi ed onde elettromagnetiche” dell’Unione Radio Scientifica Internazionale (URSI). Nell’Agosto 2008, l’Assemblea dei Rappresentanti Nazionali di tutti i Paesi Membri dell’URSI lo ha eletto Vice-Chair della stessa Commission B per il triennio 2009-2011.

CUBIT. Progetto C​ubus finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020